Atti di concessione
Testo

Attribuzione borse e contributi Allievi

La Scuola offre ai suoi allievi e alle sue allieve premi di studio e sovvenzioni, garantiti per tutta la durata del percorso universitario, e subordinati al possesso di determinati requisiti e all’assolvimento degli obblighi di mantenimento dello status di allievo/a previsti dal Regolamento per i Corsi Ordinari.

Per gli iscritti al primo anno di un ciclo di studi triennale o unico dei Corsi ordinari per l’a.a. 2022/2023, lo IUSS riconosce ad alcuni/e allievi/e premi di studio pari a € 4.000, che corrispondono a posti gratuiti di residenzialità collegiale per tutta la durata del percorso universitario grazie al contributo congiunto dei Collegi di merito e dell’EDISU, in particolare il Collegio Volta e il Collegio Cairoli.

Nello specifico, ai primi quattro vincitori del posto gratuito del ciclo di studi triennale o unico di ciascuna graduatoria dell’Ambito di una Classe per cui gli Allievi vincitori si iscrivono allo IUSS, l’Università degli Studi di Pavia riconosce inoltre l’esenzione totale dalla contribuzione universitaria per l’intera durata del corso di studi; in totale, l’Università garantisce l’esenzione per sedici allievi/e.

A coloro che non si collocano in posizione utile in graduatoria per beneficiare dei posti gratuiti, la Scuola corrisponde un premio di studio di € 1.000 (importo deliberato dal Consiglio di Amministrazione).

Al primo vincitore o alla prima vincitrice del posto gratuito del ciclo di studi biennale della graduatoria di ciascun ambito per cui gli allievi vincitori e le allieve vincitrici si iscrivono allo IUSS, l’Università degli Studi di Pavia riconosce l’esenzione totale dalla contribuzione universitaria per l’intera durata del corso di studi, per un totale di 4 premi da € 4.000 ciascuno.

Agli altri vincitori e vincitrici è corrisposto un premio di studio il cui importo per l’a.a. 2022/2023 è pari a € 1.000.

A partire dall’a.a. 2023/2024 ai nuovi allievi e alle nuove allieve del 1° anno del ciclo di studi unico o triennale lo IUSS, i Collegi di merito e i due Collegi Edisu partecipanti al progetto (Collegio Volta e Collegio F.lli Cairoli) offrono la totale gratuità dei posti messi a bando contribuendo insieme alla copertura dei relativi costi, attribuendo un premio di studio a ciascuno dell’importo annuo di € 5.000.

L’Università di Pavia garantisce inoltre 16 esenzioni dalle tasse universitarie e tali esenzioni sono attribuite secondo l’ordine di graduatoria ai primi 4 in graduatoria per ciascun ambito.

A tutti i nuovi allievi e alle nuove allieve del 1° anno del ciclo di studi biennale la Scuola corrisponde un premio di studio pari a € 2.500. In particolare, l’Università di Pavia garantisce l’esenzione dalle tasse universitarie per otto allievi o allieve che siano risultati vincitori di un posto all’interno di uno dei quattro Collegi di merito.

A partire dall’a.a. 2022/2023, inoltre, la Scuola IUSS ha attivato una collaborazione con l’Università Statale di Milano che riconosce un Premio di studio pari a € 1.500 per gli allievi vincitori e le allieve vincitrici dei posti messi a concorso che risiedono presso il Collegio di Milano. Per questi/e allievi/e l’Università Statale di Milano riconosce anche l’esenzione totale dalle tasse universitarie.

La collaborazione con l’Università Statale di Milano è iniziata lo scorso anno solo per gli allievi e le allieve del 1° anno del ciclo di studi unico e triennale. Da quest’anno è stata estesa anche agli allievi e le allieve del 1° anno del ciclo di studi biennale.

Gli allievi e le allieve dei Corsi ordinari possono inoltre avanzare richieste di contributo per missioni di studio e ricerca all’estero e in Italia presentando apposita domanda.

 

Attribuzione sussidi Personale Tecnico Amministrativo

Ultima revisione:
11/12/2023